11 giugno 1955: il card. Roncalli, futuro papa Giovanni XXIII, a Chioggia per i Santi

Tra i molti patriarchi di Venezia che si sono recati in visita alla città in occasione dei Santi Patroni ci sono stati anche alcuni futuri pontefici. Tra questi il cardinal Angelo Giuseppe Roncalli, che diverrà poi papa Giovanni XXIII, che l’11 giugno del 1955 fu invitato dal vescovo Piasentini in occasione del 50° anniversario dell’inaugurazione dell’Urna dei Santi.

Più volte il card. Roncalli aveva manifestato il desiderio di visitare Chioggia e le feste cinquantenarie dell’inaugurazione della preziosa e artistica urna che raccolgono le spoglie dei Santi Patroni, Felcie e Fortunato, gliene hanno offerta l’occasione.

Il cardinal Roncalli è giunto al molo di Vigo verso le 5 del pomeriggio, dopo aver percorso su di un motoscafo, da Venezia, il lungo tragitto lagunare, festosamente salutato dalle campane delle parrocchie del litorale, le cui popolazioni applaudivano entusiasticamente al suo passaggio.

All’imbarcadero di piazzetta Vigo, il futuro “Papa Buono” venne accolto dal vescovo di Chioggia, mons. Piasentini, con il quale scambiò un fraterno abbraccio, mentre la folla lo salutava con un fragoroso applauso e le campane suonavano a gloria. Il cardinal Roncalli ed il vescovo Piasentini percorsero quindi tutto il Corso del Popolo a bordo di una autovettura scoperta (nella foto), quindi si recarono in episcopio, prima di celebrare il solenne pontificale in Cattedrale, cui seguì la processione.

(Nella foto: il cardinale Angelo Roncalli che poi diventerà papa Giovanni XXIII con il vescovo monsignor Piasentini)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *