Allerta acqua alta: previsti 140 cm. alle 9,30

Torna l’allerta acqua alta in città. Poco dopo le 6 di questa mattina sono risuonate le sirene per annunciare una nuova ondata di alta marea.

Secondo il dato del centro maree di Venezia il picco previsto per le ore 9,30 è di 140 centimetri, quindi oltre la soglia prevista di protezione del baby mose.

Anche l’auto della Protezione Civile, attorno alle 8, ha annunciato il probabile arrivo dell’acqua alta che quest’anno sta particolarmente martoriando la laguna veneta.

Naturalmente molto è anche legato al fattore meteo. Dopo l’acquazzone arrivato alle prime luci dell’alba, la situazione sembra essersi tranquillizzata, anche se le previsioni annunciano pioggia per buona parte della giornata. Previsioni meteo che, tra l’altro, hanno fatto rinviare gli eventi previsti per questa domenica pre-natalizia.

Stessa marea (140 cm.) prevista anche per lunedì, mentre la situazione dovrebbe normalizzarsi per il giorno di Natale.

(Nella foto: il grafico del Centro Maree di Venezia aggiornato alle 7,30)