Anche il sindacato di Polizia FSP sostiene “Chioggia capitale della cultura 2024”

Anche il sindacato di Polizia di Stato FSP aderirà nei prossimi giorni all’iniziativa “Chioggia capitale della cultura 2024”. A sostenerlo è il segretario generale regionale del sindacato Mauro Armelao, che conferma l’appoggio allo straordinario progetto che sta ricevendo molti consensi, tanto dal mondo politico quanto dal mondo economico. “Chioggia – spiega Armelao – è una città d’arte, dal ricco patrimonio artistico, storico, culturale e gastronomico, che se valorizzato può diventare un vero e proprio polo di attrazione turistica nazionale ed internazionale”.

“Quindi – prosegue Armelao – un turismo non solamente legato alle nostre spiagge, ma anche meta culturale legata al patrimonio cittadino. Per il riconoscimento di capitale della cultura c’è bisogno di una mobilitazione generale di tutta la città, oltre ad un Comitato promotore che ne promuova il confronto con le altre città, per redare un dossier adatto alla candidatura e mettere a punto il programma di iniziative e progetti per il 2024. Bello vedere che tanti attori cittadini si stiano unendo per portare il proprio contributo di idee, dimostrando il loro amore per questa città. Una cultura a 360° come vero antidoto ai purtroppo frequenti comportamenti negativi che danneggiano Chioggia e la sua immagine. Bello pensare, quindi, che si possa parlare anche di cultura della legalità e del rispetto e noi faremo la nostra parte. Chioggia merita rispetto, amore e valorizzazione. Chioggia merita di diventare finalmente protagonista”.

(Nella foto: Mauro Armelao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *