“Aperitalent”, premiati da Asa i giovani talenti dell’Enaip

“In questo momento particolare è importante che imprese e solidarietà vadano a braccetto”. Così Sandro Dal Piano, responsabile della comunicazione di Enaip, ha voluto sintetizzare il progetto “I care”, che vede impegnato l’istituto professionale, supportato dalle imprese locali, sul lancio dei giovani nel mondo del lavoro. E con “Aperitalent”, giunto quest’anno alla seconda edizione, vengono premiati quegli studenti, già usciti con il diploma o ancora in fase di frequentazione, che si sono distinti nel ramo degli aperitivi.

Presenti alla serata gli assessori Isabella Penzo e Daniele Stecco, oltre al Consigliere Comunale Beniamino Boscolo Capon. In particolare il consorzio di promozione turistica Lidi di Chioggia e l’ASA (l’associazione albergatori di Sottomarina), presente con il presidente Giuliano Boscolo Cegion, assieme ad Enaip hanno cooperato per fare in modo che gli studenti imparassero a raccontare il nostro territorio attraverso la cucina, le tradizioni e le leggende dei nostri piatti tipici.

Sono stati così omaggiati gli studenti più meritevoli che venerdì scorso sono stati premiati. Sono stati anche consegnati i diplomi professionali per gli studenti tecnici di cucina IV anno 2019/20, mentre per il progetto “I care” sono stati consegnati dei tablet per gli studenti del IV anno 2020/21 e la targa “Educational Company” per le associazioni sostenitrici.

(Nella foto: un momento della manifestazione)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *