Aperta la nuova Galleria d’Arte G1 in calle San Giacomo

di Cristina Pappalardo –

Il fermento culturale della città di Chioggia è palpabile giorno dopo giorno grazie alle diverse iniziative che vengono proposte per sensibilizzare e allietare gli amanti delle arti. Quando l’amore per la propria città si unisce all’energia creativa di pittori, fotografi, letterati e intellettuali che ci vivono e che respirano la sua unicità, è quello il momento in cui sbocciano iniziative di notevole importanza per tutta la cittadinanza. A tal proposito, l’associazione “Amici di Chioggia Città d’Arte” annuncia l’apertura di una nuova galleria, la “Galleria d’Arte G1”, in calle S. Giacomo al civico 644 che ospiterà esposizioni periodiche di artisti e fotografi locali ed esterni.

L’iniziativa artistico-culturale è volta alla promozione e alla valorizzazione di Chioggia in quanto città prestigiosa, unica ed esclusiva. La galleria è stata inaugurata lunedì con una prima mostra del pittore Dino Memmo visitabile tutti i giorni (dalle 10 alle 12 e dalle 17 alle 19) fino al 16 maggio. Durante l’evento i visitatori potranno altresì apprezzare il capitello votivo con l’icona della Madonna della Navicella dipinta dallo stesso autore, che verrà collocato su una bricola di canal Vena nei pressi del ponte Scarpa con una cerimonia ufficiale all’inizio della stagione estiva.

Significativo è il fatto che la galleria venga gestita dalla stessa associazione e darà la possibilità a tutti gli artisti che lo richiedano di esibire le proprie creazioni a titolo gratuito per un periodo di quindici giorni nell’arco del corrente anno. Per informazioni e prenotazioni ci si può rivolgere al presidente dell’associazione, il prof. Sergio Ravagnan (340 2920616) oppure al prof. Dino Memmo (333 2988123). Vista la particolare situazione sanitaria attuale, l’ingresso in galleria non sarà permesso a più di cinque persone proprio per evitare occasioni d’assembramento.

Cristina Pappalardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *