Chiara Boccato (M5S): Nessuna crepa, solo buon senso

Tirata in ballo soprattutto dal capogruppo di Forza Italia, Beniamino Boscolo, ma anche da molti altri esponenti della minoranza, per il suo voto favorevole in quattro degli oltre 20 emendamenti proposti proprio dal consigliere forzista, Maria Chiara Boccato, consigliera del Movimento 5 Stelle smentisce che si possa essere incrinato qualcosa all’interno della maggioranza.

In pratica, mentre tutti gli altri consiglieri pentastellati, durante l’infinito Consiglio Comunale della notte scorsa, hanno sempre votato compatti respingendo tutti gli emendamenti di Beniamino Boscolo senza nemmeno discuterli, la Boccato per quattro volte aveva deciso di non seguire le direttive del movimento votando invece a favore.

“E’ vero – dice la diretta interessata – per quattro volte ho espresso un voto diverse rispetto ai miei compagni di squadra, ma posso garantire che non esiste alcuna crepa all’interno del movimento. Se l’ho fatto è semplicemente per buon senso perché ritenevo che quegli emendamenti non fossero da respingere. Ma ciò che importa è che il regolamento del baratto amministrativo sia stato approvato”.

(Nella foto Maria Chiara Boccato)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *