“Chioggia, la piccola Venezia?” – Le risposte dei lettori

Nei giorni scorsi il nostro canale social di Chioggia News 24 ha lanciato un sondaggio: “Va bene chiamare Chioggia la piccola Venezia?” sulle diverse piattaforme.

Su un nostro canale social la maggior parte dei lettori ha votato”Sì”, di opinione opposta invece su un’altra piattaforma. Una lettrice infatti ha scritto sottolineando l’unicità della città di Chioggia: “No Chioggia è Chioggia, diciamo basta all’essere sempre la riduzione di qualcos’altro, un po’ come quando si parla di attori, cantanti ecc.. Per forza devono essere la copia di altri, assomiglia molto ecc… Con i nostri difetti (non pochi) e i nostri pregi, la nostra storia, la nostra cultura, impariamo ad essere orgogliosi della nostra Città e soprattutto a rispettarla, ma questo deve partire in primis da ognuno di noi e da chi ha la possibilità che ciò accada.” Altri rimarcando l’origine storica della città hanno scritto: “Semmai è Venezia ad essere la “Grande Chioggia” dato che la nostra città è stata fondata molto prima del capoluogo lagunare!!!”

Molti poi aggiungono ricordano le bellezze della città: “Anche no. Chioggia è Chioggia! Il Mare, la laguna, la spiaggia di Sottomarina, il centro storico, le calli, gli abitanti, di cui molti fanno ancora il lavoro legato alle tradizioni locali: pesca, agricoltura,….. Enniente, a me piace così!” E ancora: “No , Chioggia è tutta un’altra cosa di Venezia, unica caratteristica simile , la laguna , ma con canali , piazza e calli , in maniera completamente diversa anche per possibilità di muoversi nella città. Chioggia è Chioggia unica e non uguale a nessuna e non ultimo, lo spirito e l’ arguzia dei chioggiotti , non ha nulla a vedere con i veneziani!!”

A livello storico molti ribadiscono: “Chioggia è più vecchia di Venezia, quindi semmai Venezia è la grande Chioggia” ed in modo ironico e dialettale una persona ha scritto: “Gera megio che i ciosoti avesse fatto passare i genovesi, magari adesso Venezia era la piccola Chioggia”. Anche lettori da altre regioni hanno così commentato: “No Chioggia è Chioggia ciao ciosoti da Brescia“.

Infine vi è stato anche un commento provocatorio verso la cittadinanza: “No, Chioggia ha la fortuna/sfortuna di essere la sorella piccola della Grande Venezia, ma come due sorelle possono essere diversissime per aspetto e carattere anche le due città lo sono. Chioggia tra le sorelle è la Cenerentola. Quella a cui va elargiti un tozzo di pane facendole credere che sia un pranzo luculliano e lei si accontenta perché crede di non meritare nulla di più. Chioggia dovrebbe alzare la testa e battere i pugni del tavolo dimostrando di esistere. Ma Chioggia non è altro che i Chioggiotti e siamo noi a dover dimostrare il nostro valore, cominciando a dare dimostrazione che amiamo la nostra città. Non dovremmo essere noi per primi a trattarla come pezza da piedi, ma dovremmo lucidarla e coccolarla farla vivere per il suo valore. Cominciamo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.