Chioggia selezionata tra le 52 città del 2022 dal New York Times

Il famoso quotidiano di informazione, degli Stati Uniti d’America, New York Times, ha stilato l’elenco per il 2022 di 52 città, messe in evidenza come luoghi da visitare in tutto il mondo. Tre sono le città italiane che vi appaiono: Napoli, Courmayeur e Chioggia.

Chioggia risulta addirittura la prima della lista di queste città al seguente link: https://www.nytimes.com/interactive/2022/travel/52-places-travel-2022.html dove la giornalista Anna Momigliano ha così descritto la città:

“Vicino a Venezia, un’antica città che offre storia, architettura e altro, una valvola di sfogo per il turismo eccessivo” aggiungendo “Costruita su un agglomerato di isole della laguna veneta, con edifici secolari che sorgono dai canali in tutto il loro splendore decadente, Chioggia è chiamata “piccola Venezia”, o piccola Venezia.

La giornalista ha poi ricordato, come precedentemente segnalato dal nostro network in un precedente articolo in collaborazione a Voi lettori https://www.chioggianews24.it/chioggia-la-piccola-venezia-le-risposte-dei-lettori/ : “La gente del posto non è d’accordo: semmai, dicono, è la vicina Venezia che dovrebbe essere descritta come la più grande sosia di Chioggia, ed è vero, Chioggia è più vecchia. Venezia è così preoccupata di essere sopraffatta ancora una volta dopo la pandemia che ha in programma di ricorrere a telecamere di sorveglianza e dati dei cellulari per controllare la folla; visitare altri luoghi culturalmente ricchi come Chioggia può aiutare ad alleviare la pressione.

La giornalista ha successivamente evidenziato le caratteristiche principali della città scrivendo: “Oggi Chioggia è meta di visitatori italiani e tedeschi, attratti sia dalle bellezze architettoniche del centro storico che dalle spiagge a misura di famiglia del suo borgo di terraferma, Sottomarina. La città, che ha conservato una ruvida atmosfera marittima, può fungere da base ideale per gite in bicicletta. È nota anche per il suo radicchio.”

La conclusione è un grandissimo “sponsor” per la città di Chioggia: “In un periodo di maggiore consapevolezza dell’eccessivo turismo, questa Venezia in miniatura è una deliziosa alternativa per i viaggiatori alla ricerca di una destinazione meno conosciuta.

Un articolo di buon augurio per un 2022 all’insegna di Chioggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.