Considerazioni di un lettore

Salve,
volevo far presente al Sindaco e all’assessore all’urbanistica e all’edilizia privata che occorre salvaguardare il nostro territorio.
In questi giorni di vacanza ho fatto lunghe passeggiate per il nostro comune e mi sono accorto di quanto verde sia stato cementato e quali obbrobri siano stati costruiti, a partire dai condomini nella zona di via Pigafetta e ora ho visto che iniziano a costruire in prossimità del deposito Sparissi.
Mi sorgono queste domande:
– stiamo cementando l’ultimo verde che c’è a Sottomarina, poi cosa faremo?
– nascono condomini come formicai, non si può dare un pò di ordine a questa voglia sfrenata di costruire?
– gli abitanti del comune sono in continua diminuzione e si continua costruire, diventeremo come il meridione, delle città fantasma d’inverno e sovraffollate d’estate?
Urge una pianificazione territoriale per fermare questa costruzione di formicai che rovinano l’ambiente e il paesaggio della bellissima città.” F. Rossi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.