Contagi ancora in crescita, ma il virus sembra meno aggressivo

Sono 193 i nuovi positivi al Covid-19 nel comune di Chioggia. Il dato è stato riferito dall’Ulss 3 e quindi reso pubblico dal sindaco Armelao e si riferisce a mercoledì 1 dicembre 2021. Si registra dunque un aumento di 23 casi rispetto alla rilevazione precedente, che significa che il numero dei contagi sta salendo ed ora sfiora le 200 unità, ma l’espansione della pandemia in maniera minore rispetto alle precedenti significa che il virus è molto più debole rispetto a prima, grazie probabilmente alla campagna vaccinale che in questi giorni sta registrando nuovo record di accessi al centro vaccinale di Val da Rio.

Calano di una unità anche i ricoverati nell’ospedale di Chioggia per covid, passando da sette a sei unità, uno in meno ma è pur sempre un segnale incoraggiante. Così dall’inizio della pandemia salgono a 5.130 in totale i contagiati che si sono negativizzati. Resta per fortuna bloccato a quota 152 il numero di decessi da inizio pandemia.

E’ però la situazione generale del Veneto a preoccupare, tanto che il governatore Luca Zaia ha messo in preventivo anche la possibilità di un ritorno in zona gialla del Veneto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.