Decreto Sostegni: Alleanza Cooperative, la pesca grande assente

La pesca rischia di essere la grande assente nelle misure di ristoro per le imprese colpite dalla pandemia e inserite nel Decreto Sostegni. A lanciare l’allarme è l’Alleanza delle Cooperative pesca preoccupata circa lo stralcio degli interventi per il settore nel corso dell’iter di esame del provvedimento al Senato.

“Mai come in questo periodo storico sappiamo di poter contare su risorse importanti, non comprendiamo come per gli interventi a favore della pesca non si riescano a trovare le coperture”, afferma l’Alleanza. Tra gli interventi a cuore alla cooperazione, rischiano di saltare interventi per il sostegno del reddito e la sistemazione dei canoni demaniali marittimi.
“Proprio sul fronte degli ammortizzatori sociali per il comparto abbiamo chiesto da tempo un confronto nelle sedi competenti, per dotare finalmente la pesca di misure strutturali. Una richiesta che al momento non ha avuto seguito. Sentiamo parlarne ma vorremmo un confronto nel merito con il governo. È necessario un cambio di rotta”, conclude l’Alleanza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *