Djuric spinge l’Union Clodiense al secondo posto

Dopo tre pareggi consecutivi, anche sanguinosi come quelli ottenuti contro Ambrosiana e Belluno ginti nei minuti di recupero, l’Union Clodiense torna finalmente alla vittoria e aggancia al secondo posto la Manzanese., sconfitta a Feltre. Contro la Luparense è stata una partita vivace, con spunti di gioco interessanti, ma anche molte occasioni da rete, in particolare nel primo tempo.. Alla fine l’ha spuntata la squadra granata, in campo con una insolita maglia celeste, grazie ad un bellissimo gol di Marco Djuric che ha pennellato un arcobaleno imprendibile per il pur bravo portiere Filippo Bacchin.

Per la sfida contro la Luparense mister Andreucci non può contare sugli infortunati recenti Gioè e Valentini e su quelli cronici, di lungo corso, Stalla e Erman (operato alla spalla). Attacco quasi rivoluzionato rispetto alla gara con il Belluno, con Ndreca centravanti, Madiotto e Pozzebon più larghi. In difesa torna capitan Ballarin, autore di una gara impeccabile fino a quando non ha esaurito la benzina. Luparense che invece si schiera con il rombo in mezzo al campo, dove Baccolo e Venitucci occupano i due vertici.

La partita è molto piacevole sin dalle fasi iniziali, ma la prima vera occasione gol è di marca granata con Ndreca che al 16′ vola tutto solo, lasciando sul posto Beccaro, ma poi si fa ipnotizzare da Bacchin. Sempre Ndreca ha un’altra grossa opportunità con un tiro potente ma non troppo angolato cui si oppone a mani aperte l’estremo ospite, sul corner seguente Porcino colpisce direttamente la parte alta della traversa. Al 44′ è invece la Luparense a sfiorare il gol: Florean si gira bene in area ma poi da pochi passi calcia sul palo, la palla attraversa tutta la linea di porta, Santi non riesce a spingerla in porta e quindi Porcino rinvia.

Nella ripresa il ritmo scende, anche per la stanchezza che si fa sentire sul campo. Non mancano però le occasioni da gol, ma Bacchin da una parte e Amatori dall’altra fanno buona guardia. Andreucci si gioca la carta Nappello negli ultimi 20′ e al 37′ l’Union Clodiense va in vantaggio: Madiotto lavora un buon pallone sulla trequarti e quindi serve Djuric che dal limite fa partire una parabola a giro sul palo più lontano che non lascia scampo a Bacchin. L’ultimo brivido del match al 42′ quando, su una punizione di Santi, Amatori deve distendersi per spingere in corner. Stavolta l’Union Clodiense controlla bene il finale e porta a casa tre punti che valgono il secondo posto in classifica.

(Nella foto: Marco Djuric autore del gol partita)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *