Furgone centra il guardrail a Valli, gravissimo operaio di Sottomarina

Tremendo incidente sul ponte translagunare all’altezza dello stabilimento ittico Pescamar, a poca distanza dall’abitato di Valli di Chioggia. Un furgone Ford cassonato, con a bordo alcuni operaio che rincasavano dalla giornata di lavoro, per ragioni che sono al vaglio degli inquirenti, è finito fuori strada centrando in pieno uno spartitraffico.

L’incidente è avvenuto attorno alle 16.40 di oggi (venerdì 3 giugno) pomeriggio. Uscendo di strada, l’autocarro è finito dritto contro lo spartitraffico ed il guardrail è penetrato, come una lama nel burro, all’interno dell’abitacolo ferendo in maniera gravissima Z.S. di 43 anni di Sottomarina, che si trovava sul lato del passeggero.

Sono immediati scattati i soccorsi e sul posto sono arrivati i vigili del fuoco, che hanno provveduto ad estrarre l’uomo dalle lamiere contorte dell’abitacolo, i sanitari del Suem giunti con l’ambulanza e con un’auto medica, oltre alla polizia locale che ha provveduto a controllare il traffico andato subito in tilt, con la Romea rimasta bloccata per almeno due ore.

Una volta stabilizzato il 43enne è stato poi successivamente trasportato con l’elisoccorso del 118 all’ospedale di Mestre in prognosi riservata. Le sue condizioni sono gravissime.

(Nella foto: l’autocarro distrutto con il guardrail che è entrato nell’abitacolo)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.