Gesto eroico di due cittadini di Chioggia

Silvano e Fabio Nordio, in vacanza in questi giorni in Sardegna, hanno compiuto un gesto eroico, salvando marito e moglie originari dell’Umbria. La corrente stava portando al largo la coppia, il mare era mosso e i due bagnanti non riuscivano più a tornare a riva. I due fratelli chioggiotti non ci hanno pensato un attimo, si sono tuffati e sono riusciti a portarli sulla spiaggia mentre il bagnino si stava adoperando per salvare altre persone in difficoltà, viste le onde violente e il mare grosso.

Non è stato facile, siamo stati fortunati che è andato tutto bene“e poi “Solo ora guardando le foto di quel giorno, con le due persone in difficoltà a 300 metri da riva completamente nascoste dalle onde mi sono reso conto della condizione di pericolo effettivo di quel momento“. Così Fabio Nordio commenta il gesto eroico compiuto in insieme a suo fratello Silvano.

La coppia salvata ha così ringraziato i due chioggiotti con un messaggio: “Un caro saluto ai nostri angeli, dire grazie è banale e non sufficiente. Scoprire la bellezza del cuore degli altri fa ricredersi e fa da scuola“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.