Il cordoglio per la scomparsa dell’anestesista Donato: un minuto di silenzio in reparto

Negli scorsi giorni, dopo una lunga malattia, è mancata all’età di 40 anni l’anestesista Vincenzina Donato, dal 2012 medico rianimatore in servizio nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale Civile di Venezia.

Il primario Marco Meggiolaro vuole ricordarla con queste parole:

“Precisione, serietà e bravura: quella di Vincenzina Donato è una perdita per tutto il reparto di Anestesia e rianimazione che attualmente dirigo. La collega Donato sapeva lavorare in équipe ed era profondamente appassionata alla disciplina. Affrontava con rigore e passione le sfide professionali quotidiane, manifestando sensibilità e attenzione nei confronti dei pazienti”.

A dieci giorni dalla scomparsa, questa mattina, prima dell’inizio delle attività ordinarie, nel reparto è stato osservato un minuto di silenzio per ricordarla.

Al cordoglio del primario si unisce quello della direzione generale e di tutta l’Ulss 3 Serenissima.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.