Il Lions Club incontra il direttore Dal Ben (Ulss 3)

Dopo i ricordi di un soldato prigioniero di guerra” con il professor, Paolo Costa, il presidente del Lions Club di Chioggia, Giorgio Morelli, ha organizzato una serata sulla sanità chioggiotta e sulle migliorie che il Direttore Sanitario dottor Giuseppe Dal Ben è riuscito a realizzare.

Il meeting si è tenuto venerdì scorso, con la visita all’ospedale di circa una cinquantina di soci Lions, accolti con squisita ospitalità dallo stesso Direttore Dal Ben.

Alla presenza di alcuni primari, il dottor Dal Ben ha raccontato com’è cambiato l’ospedale dal novembre 2011, anno in cui ne ha assunto la direzione. Con alcune sintetiche slide ha illustrato, oltre ai cambiamenti esterni che tutti vedono, compresi parcheggi, ingresso e viabilità, anche quelli inerenti alle aree cruciali: pronto soccorso, sale operatorie, radiologia, cardiologia e ortopedia, terapia intensiva, fisiatria, day surgery, approdo autoambulanze ( unico ospedale il nostro accessibile per via stradale, aerea con elicottero e quella acquea con approdo). È terminata una ristrutturazione che ha cambiato letteralmente volto all’ospedale, rivedendo spazi, attrezzature e formazione del personale, all’altezza di quella che è la sesta città del Veneto.

Ampliamenti e restauri hanno comportato un costo di circa ventisette milioni di euro e le cose non si fermano qui. “ Nulla avrei potuto fare senza l’aiuto di una squadra formidabile, composta di medici e operatori di alto livello”, ha detto Dal Ben assicurando che l’impegno e il rinnovamento continueranno. “Siamo in campo – ha continuato il dg –  per fornire ai cittadini servizi migliori, puntando su contenimento dei costi e ottimizzazione dei servizi. Questa è la filosofia della nostra sfida dopo la nascita della nuova maxi azienda del veneziano, la 3 Serenissima”.

Alcuni numeri che la compongono: ventitré Comuni, quattro distretti, cinque ospedali pubblici, Venezia, Mestre, Chioggia Mirano, Dolo, 666.657 residenti, quasi ottomila i dipendenti, oltre 80.000 i ricoveri. Solo per Chioggia sono 7135 i ricoveri e oltre 27.000 gli accessi al Pronto Soccorso.

Dopo l’intervento di Dal Ben i soci del club hanno potuto, accompagnati dai primari, visitare reparti, sale operatorie, pronto soccorso, radiologia e altro.

A conclusione della serata il presidente Morelli ha consegnato al Direttore Dal Ben la più alta onorificenza che il Lions International conferisce: la Melvin Jones Fellow.

Il Dottor Dal Ben merita questo riconoscimento – ha detto Morelli – per le sue qualità umanitarie, per la sua generosità, per l’impegno e per interesse profuso per la nostra città e per il prossimo”.

Giacinto Pesce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.