Il Ponte Zitelle Vecchie

Un'immagine notturna del Ponte Zitelle Vecchie
Un’immagine notturna del Ponte Zitelle Vecchie

Situato nella parte sud del Canal Vena, tra il Ponte Scarpa ed il Ponte della Cuccagna, il Ponte Zitelle Vecchie, che prende il nome dall’omonima calle da non confondersi con Calle Zitelle che si trova nella zona settentrionale della città, collega il Corso del Popolo alla riva Vena, in prossima di Calle Ponte Zitelle Vecchie.

Un tempo era detto anche Ponte dei Cortelèri, prendendo il nome probabilmente da un’antica famiglia chioggiotta che abitava da quelle parti.

E’ presente sin da prima della Guerra di Chioggia (1379), mentre l’attuale conformazione risale al 1772 per opera del Podestà Contarini.

Molto simile agli altri ponti presenti sul Vena, con le pareti in mattoni, il corrimano ed i gradini in Pietra d’Istria e pavimento in masegni di trachite. Presenta uno scudo in entrambi i lati.

(Già pubblicati: 10/12/2015 Ponte Càneva; 11/12/2015 Ponte Scarpa; 16/12/2015 Ponte della Pescheria; 22/12/2015 Ponte Zitelle Vecchie)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *