Melandri-gol, Union Clodiense corsara a Chions

Serviva una vittoria per riscattare l’amara sconfitta di San Martino di Lupari, serviva una vittoria per non perdere ulteriore terreno da quel Trento capolista che sembra aver ingranato la marcia giusta per volare in Serie C, serviva una vittoria per ritrovare quella convinzione di squadra smarrita sul terreno della Luparense. Avversario il Chions, squadra friulana che occupa l’ultimo posto della classifica, già battuta all’andata per 1-0, ma in netta ripresa dopo una prima parte di torneo disastrosa. E la vittoria per gli uomini di mister Andreucci è arrivata, sofferta, difficile, ma che vale quei tre punti d’oro che proiettano i granata da soli al terzo posto, ad un solo punto dalla Manzanese, ma a sei dal Trento.

Fedele al suo modo di intendere le gare in questo periodo, mister Andreucci ruota ancora una buona parte dei giocatori e del resto giocando ogni tre giorni e con una rosa di 21 giocatori sarebbe una follia non farlo. Seno fa il centrale a fianco di Cuomo, Biolcati si piazza sulla sinistra; in mediana Erman, Valentini e Djuric: qualità e quantità. Nappello torna a fare il trequartista, Gioé è il pivot che va a fare sportellate, Melandri pronto a colpire, letale come un cobra.

Il primo tempo non è facile per i lagunari. La manovra non decolla, perché il Chions si chiude molto bene, non lascia la profondità agli attaccanti dell’Union Clodiense che appare lenta e impacciata e forse deve ancora smaltire le tossine della sconfitta sul campo della Luparense. Si va all’intervallo sullo 0-0.

Nella ripresa l’Union Clodiense cambia marcia, la partita si apre, il Chions sembra avere meno carburante e la manovra lagunare costruisce più situazioni che possono portare alla rete del vantaggio. Che arriva puntuale al 25‘: lancio di Djuric a cambiare campo per cercare Gioé che aggancia e porge a Martino che scappa sul fondo e crossa un gran pallone in area che bomber Melandri, al quinto gol in granata, gira splendidamente di testa in rete. E’ la rete che decide il match e che mette altri tre punti in cascina in casa Union Clodiense che mercoledì tornerà di nuovo in campo per il turno infrasettimanale di campionato per il derby con il Delta Porto Tolle.

(Nella foto: il gol di Daniele Melandri)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *