Nuovo impianto di illuminazione al Mercato Ittico

Sono terminati i lavori al nuovo impianto di illuminazione nella sala aste del Mercato Ittico di Chioggia. Lavori che sono stati realizzati grazie ad un finanziamento di 812 mila euro assegnati al comune di Chioggia dal bando Feamp “Porti, luoghi di sbarco, sale per la vendita all’asta e ripari di pesca”. Il contributo concesso proviene per un 50% da finanziamenti comunitari, per un 35% dal fondo statale di rotazione e per un 15% dalla Regione Veneto. Il progetto riguarda il raffrescamento e l’informatizzazione della sala aste, l’implementazione interna ed esterna della illuminazione.

“E’ una bella notizia – spiega il direttore del Mercato Ittico, Emanuele Mazzaro – in un periodo così difficile. Le migliorie apportate al Mercato Ittico rappresentano dei segnali positivi per tutta l’economia del territorio in un momento di crisi per il settore ittico. Finalmente i nostri prodotti godranno di una illuminazione favorevole alla loro valorizzazione e anche gli operatori potranno ammirare meglio la freschezza del nostro pesce. In questo momento è fondamentale fare squadra e la Città di Chioggia è una realtà strategica per il settore ittico nazionale. Offrire la giusta illuminazione ai prodotti che vengono poi anche proposti nel web, è un driver importante per il marketing”.

“E’ un intervento atteso e gradito da molti operatori – commenta l’assessore Daniele Stecco – perché è possibile migliorare la percezione della qualità del prodotto disposto nella sala aste. Inoltre, con un ulteriore progetto presentato lo scorso anno, sulla digitalizzazione dell’asta, il nuovo sistema di illuminazione risulta fondamentale”.

(Nella foto: la sala aste del Mercato Ittico)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *