Overbooking sul Volotea Venezia – Bari del 2 agosto, 250 € di risarcimento

Sarebbero circa 25, stando alle segnalazioni pervenute alla claim company Italia Rimborso, i passeggeri coinvolti nell’overbooking del volo di ieri, 2 Agosto 2021, con la tratta Venezia – Bari.
Nello specifico ci riferiamo al Volotea V71234 delle 10:05 con partenza dall’aeroporto Marco Polo di Venezia e arrivo sull’aeroporto Karol Wojtyla di Bari Palese alle 11:30.

Per overbooking, detto anche negato imbarco, si intende quella pratica per cui una compagnia aerea vende più biglietti di quanti posti presenti un aeromobile, ciò accade al fine di garantire il più possibile il riempimento del velivolo evitando così che a fronte di rinunce al volo o mancati superamenti dei controlli di sicurezza, eccetera, il volo parta lasciando inutilizzati tutti i posti disponibili.

Tale pratica è comune negli aeroporti statunitensi, mentre in Italia un overbooking quasi sempre si verifica quando una tratta aerea, per ragioni operative della compagnia aerea, vede la sostituzione di un aeromobile con uno con inferiore disponibilità di posti.
Molto probabilmente è proprio questa la ragione che ha imposto l’overbooking ai passeggeri del volo in oggetto, passeggeri comunque riprotetti dalla compagnia aerea al fine di garantire l’arrivo a destinazione seppur con un consistente ritardo.

I passeggeri che subiscono un overbooking il cui arrivo a destinazione conta un ritardo di almeno 3 ore rispetto all’orario di arrivo riportato in prenotazione hanno diritto, esattamente come un ritardo o una inattesa cancellazione, alla “compensazione pecuniaria”.
La compensazione pecuniaria è un risarcimento forfettario del disagio subito che varia a seconda della distanza chilometrica della tratta aerea, per il volo in oggetto parliamo di 250 euro per singolo passeggero.

Come attivare una richiesta di compensazione pecuniaria? Nulla di più semplice!
I passeggeri coinvolti nell’Overbooking (mancato imbarco) del volo del 2 Luglio Volotea V71234 con tratta Venezia – Bari possono semplicemente compilare il form presente all’interno della home page di ItaliaRimborso.it inserendo i propri dati.
Ricordiamo che tutti i servizi offerti dalla claim company Italia Rimborso sono prestati a titolo gratuito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.