Rubano un’auto ma poi finiscono fuori strada

Intervento dei carabinieri della Compagnia di Chioggia nella notte tra sabato e domenica per soccorrere tre giovani di origine marocchina che, all’altezza dell’abitato di San Pietro di Cavarzere, sono usciti autonomamente di strada.

La richiesta di soccorso, inviata dagli stessi occupanti della macchina, un suv Peugeot 3008, risultato poi rubato a Piove di Sacco, è arrivata ai carabinieri all’una e mezza di notte. Una volta giunti sul posto, i militari hanno potuto constatare che i tre erano usciti piuttosto malconci dall’uscita di strada del mezzo che ha finito la corsa in un campo agricolo adiacente alla provinciale che da San Pietro di Cavarzere porta verso Cavanella d’Adige, quindi in Romea.

Si è pertanto reso necessario anche l’intervento dei sanitari del 118 ma, mentre due sono stati praticamente dimessi subito, per un terzo, a causa delle fratture multiple causate dall’uscita di strada, si è reso necessario il ricovero all’ospedale di Chioggia.

I militari hanno provveduto a sequestrare la macchina, o meglio quel che ne rimaneva, all’interno della quale non è stato trovato nulla di particolare. I tre sono stati identificati e denunciati a piede libero (nessuno è stato arrestato), mentre gli esami ematici dovranno stabilire se avessero assunto alcol o sostanza stupefacenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *