Sara Brossa del “Gritti” vince il titolo “Studente Atleta 2021”

di Cristina Pappalardo – Mercoledì 27 ottobre, in un contesto d’eccezione, al teatro Carlo Goldoni di Venezia, alle 17, si è svolta la cerimonia di gala del Venice Panathlon day in cui è stata premiata Sara Brossa, la studentessa della classe 5 E dell’istituto A. Gritti di Mestre. L’alunna in questione è stata premiata per l’alto profilo scolastico e per i brillanti risultati sportivi ottenuti nell’anno scolastico 2020/21.

L’istituto Gritti, che da sempre si spende per la formazione didattico-disciplinare e sportiva degli alunni che ne fanno parte, ha per l’appunto aderito al progetto STUDENTE ATLETA 2021 di cui anche Sara Brossa fa parte. Al Panathlon day, alla presenza dell’atleta olimpica Silvia Zennaro, sono state premiate le eccellenze sportive veneziane e non solo delle scuole secondarie di primo e di secondo grado assegnando quattro borse di studio Volksbank.

Ancora una volta a vincere è stato lo sport, pratica che unisce, educa e forma le nuove generazioni al rispetto del proprio corpo, alla partecipazione attiva, alla sana competizione. Ancora una volta grandi risultati che premiano tutti quei giovani alunni che si dedicano anima e corpo allo studio e allo sport con tenacia e resilienza. Perché, in fondo, non c’è miglior insegnamento se non quello che proviene dallo sport in cui a volte si vince e altre si perde. Si può cadere, ma bisogna rialzarsi subito dopo e impegnarsi per raggiungere i traguardi prefissati. Lo sport quello sano, sì, quello che ci fa emozionare e brillare gli occhi come ha saputo fare Sara Brossa con questo premio.

Cristina Pappalardo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.