Union Clodiense: via Romano, arriva la punta Di Maira

Scambio di attaccanti all’Union Clodiense. In uscita Giacomo Romano, sei reti nelle partite fin qui disputate, arriva Filippo Di Maira, 27 anni originario di Canicattì. Romano, che mercoledì ha salutato i compagni, aveva chiesto lui di cambiare aria perché non si sentiva titolare della squadra. La società, dopo una breve riunione, ha deciso di lasciare carta bianca a Romano che si è accasato al Pineto, nel girone F sempre della Serie D.

Arriva invece in granata l’attaccante Filippo Di Maira, 27 anni nato a Canicattì, è cresciuto calcisticamente nelle giovanili del Pescara. Il nuovo bomber arriva dal Gozzano, nel girone A della Serie D. Fugace apparizione l’anno scorso in Serie C con la maglia del Giano Erminio, dove ha segnato solamente una rete. Per il resto, eccezion fatta per la parentesi a Vigor Lamezia, una intera carriera disputata nelle piazze della Serie D.

Ottimo è stato il campionato 2019-20, stagione nella quale Di Maira ha segnato addirittura qualcosa come 13 gol, la sua più bella stagione in carriera, con la maglia dell’Arconatese. La società lo descrive come un calciatore caparbio, abile a lottare in area. Il giocatore si è messo sin da subito a disposizione dell’allenatore.

(Nella foto: Filippo Di Maira)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.