Violenza a donne nel trevigiano. Un arresto. Zaia, “Bravi i Carabinieri, veloci e brillanti”

“Mi complimento con i Carabinieri di Treviso, e in particolare della Compagnia di Castelfranco, per un arresto veloce e brillante, che ha riportato serenità tra la gente a pochi giorni dai fatti”.

Così il Presidente della Regione Veneto rivolge le sue congratulazioni all’Arma dei Carabinieri per l’arresto del presunto autore di un’aggressione a sfondo sessuale avvenuta tra il 31 luglio e l’1 agosto a Castello di Godego.

“La vittima, oltre al terrore, aveva anche subito delle fratture riportate nella colluttazione – aggiunge il Governatore. Se a questo aggiungiamo che l’arrestato è sospettato di essere il responsabile anche di altri episodi di molestie e percosse, si può dire che, grazie ai Carabinieri, gli abitanti della zona sono davvero usciti da una sorta di incubo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.