Zaia afferma che vi sono i presupposti per aprire gradualmente

“Ore cruciali per le nuove norme. Attesa per la ristorazione al chiuso e per le piscine. Il virus c’è, ma di positivo c’è che dove abbiamo vaccinato scompare la categoria dai ricoveri. Tutte le cassandre delle aperture del 26 aprile sono state sbugiardate. Il vero tema è: ha senso buttare il cuore oltre l’ostacolo oppure no? Io credo abbia senso seguire questo flusso allentando le misure come il coprifuoco. Io penso ci siano i presupposti per aprire gradualmente”.

Così oggi, lunedì 17 Maggio, il Presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, durante il consueto punto sull’emergenza coronavirus e sulla campagna di vaccinazioni dalla Sede della Protezione Civile a Marghera, sottolineando il buon andamento regionale di prevenzione. Il Presidente si dice pertanto favorevole al graduale allentamento delle misure e all’abolizione del coprifuoco, al vaglio del Consiglio dei Ministri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *